Il viaggio ha inizio


Benvenuti sul sito web di Stefano Gregoretti ultrarunner, adventurer e sportivo appassionato.

Trans Namibia Expedition

Una traversata integrale della Namibia e dei suoi deserti dal confine Sud a quello Nord, durante il periodo più caldo dell’estate australe. 2200 km di corsa in un mese vivendo il deserto e le sue genti.



Over the Tor

Il mio libero pensiero


Esiste un posto senza spazio, capace di portarti ovunque tu voglia.
Un posto dove riversare e da cui trarre ogni energia, ogni emozione ogni slancio di vita, di passione.
È un muscolo, il più importante che abbiamo.
Ma non si vede: è il cuore.
Non esiste fatica, paura, sudore, arsura, vento contro o traguardo senza che il suo battito mi investa e mi faccia sentire ciò che voglio essere. Che sia nella polvere del deserto o su un sentiero d’alta montagna, sopra un lago ghiacciato o al centro della tempesta, la mente spinge prima ancora delle gambe.
Spinge ad andare… andare… correre, pedalare, superare ogni difficoltà, superare sé stessi.
Io sono così. Sono aria fresca di montagna. Sono l’aquila cui non bastano cento canyon da attraversare. Spirito tenace, appassionato, libero in ciò che mi fa sentire vivo. Ogni giorno sono io che decido, se lasciarmi trascinare dalla vita o se soffiarci dentro più di tutto quel che ho.

Ai sogni nel cassetto ci credo poco.
Ma il desiderio di avere una mucca, l’animale più buono e sornione della montagna, quello al momento resta!
Stefano Gregoretti si trova qui: Monte Catria.
Per la rubrica modello per un giorno... ecco il risultato.
Una mattinata diversa al San Bartolo!!

Rudy Project Italia | Rudy Project

http://www.rudyproject.it/news/spinair-occhiali-active-lifestyle-per-sport-e-relax/

(Wild
Tee, Jaked)
Stefano Gregoretti ha aggiunto 3 nuove foto — presso Porto Vallugola.
Se potete, almeno per l’80% dei vostri allenamenti settimanali scegliete percorsi sterrati e non asfalto.

Oggi allenamento di tecnica con andature.

TrainingTeam | #ilCosta
Stefano Gregoretti è con Davide Rebecchi.
Vi svelo un segreto: d’estate è caldo e d’inverno è freddo. 32 gradi non è l’inferno ma se non ce la fate a correre, andate a nuotare o fate un altro sport. Si mantiene la condizione anche variando disciplina e ...
Stefano Gregoretti ha aggiornato la sua immagine del profilo.
Remembering TOR.
ph. Courtesy Matteo Zanga and Your Big Stories
Come promesso, una spiegazione più dettagliata dell’allenamento in ipossia di cui si parlava ieri nella diretta.

Per chi come me abita al mare o in pianura ed ama gli sport di montagna, un validissimo “alleato”.
Per tutti gli altri... val ...
Allenamento in quota stando al mare!
Stefano Gregoretti era in diretta.
Un po’ di refrigerio: quando si andava a comprare quelle due cose urgenti all unico market di Kuujjuaq con temperature sotto i -50 C, aspettando che ci fosse una finestra di bel tempo per partire. Con Ray Zahab. #arcticextreme expedition ...
Una volta prima di comprare una bici da crono bisognava almeno riuscire a tenere i 40 all’ora per 5 minuti. Adesso è pieno di TT bike guidate da gente che dovrebbe andare con la Graziella.
Almeno non andate in posizione ...
Se poi dopo 110 km in bike no food no water col solleone, trovi il distributore di Sangiovese fresco allora CIAONE
Stefano Gregoretti ha aggiunto 2 nuove foto.
Oggi modalità DRY. Il meglio che si può con quello che si ha

Mostra più Post

2,23K Condivisioni