Il viaggio ha inizio


Benvenuti sul sito web di Stefano Gregoretti ultrarunner, adventurer e sportivo appassionato.

TransKamchatka

La prima traversata in autosufficienza della estrema penisola russa. Oltre 500 km a temperature tra i 20° e i 40° sotto zero.



TransKamchatka

Il mio libero pensiero


Esiste un posto senza spazio, capace di portarti ovunque tu voglia.
Un posto dove riversare e da cui trarre ogni energia, ogni emozione ogni slancio di vita, di passione.
È un muscolo, il più importante che abbiamo.
Ma non si vede: è il cuore.
Non esiste fatica, paura, sudore, arsura, vento contro o traguardo senza che il suo battito mi investa e mi faccia sentire ciò che voglio essere. Che sia nella polvere del deserto o su un sentiero d’alta montagna, sopra un lago ghiacciato o al centro della tempesta, la mente spinge prima ancora delle gambe.
Spinge ad andare… andare… correre, pedalare, superare ogni difficoltà, superare sé stessi.
Io sono così. Sono aria fresca di montagna. Sono l’aquila cui non bastano cento canyon da attraversare. Spirito tenace, appassionato, libero in ciò che mi fa sentire vivo. Ogni giorno sono io che decido, se lasciarmi trascinare dalla vita o se soffiarci dentro più di tutto quel che ho.

Per quelli che “ah ma sulla La Gazzetta dello Sport solo calcio...” 😉

con Ray Zahab
ph. Jon Golden Photographer
Marianna Zanatta - Sports & Beyond | Rudy Project | Jaked | Garmin | Canada Goose #transkamchatka
L'ultra runner riminese ...
Lui è Alberto Rosa, giornalista e blogger. E seguirà la nostra prossima spedizione.
Vi invito a seguire la sua pagina Per 4 Piedi anche e soprattutto perché sa distinguersi. Scoprirete il perché!

Al link un primo assaggio 😉

“Sta per ...
❗️Trans Kamchatka Expedition 2019❗️

A febbraio 2019, Ray Zahab ed io inizieremo il tentativo di attraversamento della penisola del Kamchatka, nell'Estremo Oriente della Russia, da costa a costa, in autosufficienza totale, in inverno!
Stimiamo (a seconda del meteo) di impiegarci ...
In vista della prossima spedizione una ripassata sulle condizioni del manto nevoso per capire meglio il territorio. Il Guru del centro valanghe di Livigno Fabiano Monti, che ha girato tutto il mondo studiando la neve fino in Antartide, ci porta ...
Negli ultimi 2 mesi le calorie introdotte per sostenere i carichi e cercare di aumentare di peso derivano nel 50% dai grassi. Anche con un menù vegetariano è possibile utilizzando i grassi buoni.

1- hamburger di fagioli: fagioli borlotti, avena, ...
Dopo 30 giorni ininterrotti di corsa nel deserto. Dal Sud Africa fino al confine con l’Angola attraverso tutta la Namibia per 60 km al giorno, così è come si perde il peso corporeo sapientemente accumulato durante i mesi precedenti. 10 ...
Non vedo l’ora sia domani per vedere i post di chi fugge dal pranzo Natalizio e sempre e comunque si allena a suon di ripetute. Non vedo l’ora di vedere i soliti #nonsimollauncazzo e #roadtostocazzo.
Una volta lessi un libro ...
Molta intesa tanta resa.
La bellezza di partire in spedizione verso febbraio?
Stare a tavola per le feste sereni e tranquilli 😉

Nel dubbio, anche voi correte!
Se fa un freddo che vi sembra impossibile, correte!
Se ”tanto la prova costume è lontana”, correte! ...
Oggi raccontavo della morte, di come se ne abbia paura e sia sempre più presente il suo pensiero mano a mano che passano gli anni. Il Cristiano la vede come un passaggio, il saggio la accetta, l ateo cerca di ...
PERCHÈ SIAMO ROMAGNOLI


Perché guai a chi ci tocca la esse!
Perché la piadina fa convertire anche il kebab che diventa amico dello speck.
Perché da noi non ci si fidanza: “Us fa l’Amor”
Perché ancora a sessant'anni chiamiamo gli ...
Ormai alla veneranda età di 44 anni credo, di essere difficilmente “inculabile”. Stop quindi agli inviti per le raccolte fondi per i compleanni, quelli che mi vogliono fare perdere peso chiedendogli come ( basta un mese di corsa in Namibia ...

Mostra più Post

2,52K Condivisioni
 

2,52K Condivisioni