Qui puoi trovare – in verde – una selezione delle interviste e degli articoli più belli attraverso cui poter conoscere meglio le avventure e i pensieri di Stefano. In grigio trovi inoltre le campagne pubblicitarie per cui ha fatto da testimonial!

Testimonial per Rudy ProjectSport Week – marzo 2017

#ELEVATEYOURPERFORMANCE

Guarda le foto del backstage[cornerstone_modal display_on=’element’ btn_size=’x-btn-small’ btn_txt=’Guarda le foto del backstage’ identifier=’#rudyproject’ delay=’2′ class=”gray”] [/cornerstone_modal][cornerstone_modal display_on=’element’ btn_size=’x-btn-small’ btn_txt=’Guarda le foto del backstage’ identifier=’#rudyprojectbackstage’ delay=’2′ class=”gray”] [/cornerstone_modal]

Men’s HealthClub Outdoor – marzo 2017

“Spesso, presi dalla routine, ci si trova a passare settimane, a volte intere stagioni, senza accorgersene. Ma la vita ci offre tantissime opportunità, per coglierle devi avere intuito ma anche la volontà. Dicono che quando si sta per morire si è dispiaciuti non per quello che si è fatto ma per quello che non si ha avuto il coraggio di fare.”

Leggi l’articolo completo

Diners Club Magazine – anno VII / n°1, 2017

[…] chi mi conosce bene sa che nei momenti difficili razio- nalizzo sempre al 101%, non perdo la calma ma mi concentro totalmente e uso conoscenze, intelligenza e amore per la vita per affrontare e superare la difficoltà. Quello che faccio, anche se in condizioni estreme, è pur sempre una cosa che mi piace tantissimo e mi fa stare bene; prepararmi minuzio- samente mi permette di godermela e uscirne al meglio.”

Leggi l’articolo completo

La Voce – martedì 9 agosto 2016

Articolo sul coast to coast #nientescuse.
Da Riccione a Livorno, in 4 giorni, in autosufficienza.

Leggi l’articolo completo

La Freccia Wellness – giugno 2016

“Perché fermarsi a un solo sport? E, soprattutto, perché rimanere chiusi tra quattro mura? Come la vita è fatta di momenti diversi e il mondo di paesaggi sempre nuovi da scoprire, così anche l’attività sica può assumere mille sfaccettature e spingersi oltre, per superare ogni limite.”

Leggi l’articolo completo

La Gazzetta dello Sport – 22 luglio 2015

“Laghi ghiacciati, deserti e Iron Man: l’ultrarunner Gregoretti racconta la sua passione per la natura, le auto e la ricerca di un nuovo significato della parola “impossibile”.”

Leggi l’articolo completo

Life and people – international n.8 – marzo/aprile 2015

“L’ultra runner: motivare le giovani generazioni.”

Leggi l’articolo completo

RunLovers – 13 luglio 2014

“Lui, Stefano Gregoretti, è un atleta molto difficile da descrivere: nuota, corre, va in bici. Un triatleta quindi? Solo sul piano atletico, perché lui – con marcato accento “riccionese” – si definisce un “appassionato di ogni attività all’aria aperta; non voglio avere confini, muri, io sto bene solo all’aperto”. “

Leggi l’articolo completo

GQ Italia – 11 luglio 2014

“Stefano Gregoretti, l’ultracorpo che sfida l’impossibile.
Triatleta, avventuriero, ultrarunner. Nei deserti come tra i ghiacci. Da bambino Gregoretti era una scommessa (toglierà il busto, sì o no?). Da grande non lo ferma più nessuno. La sua prossima sfida? Dimostrare che ogni uomo nasce superuomo. Tutto sta a ricordarsi di esserlo. E tornare a correre”

Leggi l’articolo completo

Rimini IN Magazine – luglio/agosto 2013

“Due atleti, due amici, ma prima di tutto due uomini che hanno fatto di una passione il loro stile di vita e gareggiano in tutto il mondo con i migliori runners in gare al limite della resistenza umana. Sono Stefano Gregoretti e Davide Ugolini: riccionesi con la polvere sempre sotto le scarpe.”

Leggi l’articolo completo

La Voce – mercoledì 7 dicembre 2011

“In Nepal una prova da Ironman”

Leggi l’articolo completo