Via dei Monti Lariani – secondo giorno

Oggi è stata davvero una giornata piena, impegnativa e divertente lungo la Via dei Monti Lariani! I sentieri autunnali sono quanto di meglio si possa offrire agli amanti dei boschi… Il meteo ci sta volendo bene pure lui e tutto sta andando alla perfezione.

I ragazzi hanno capito una volta di più cosa può voler dire fare team; come gli è stato più volte detto, questa non è una gara, ma una “spedizione” dove ad ogni tappa si parte insieme, si arriva insieme, facendo esperienza lungo il percorso. Lo hanno capito perché durante una discesa Luca (Luca il ginnasta) ha preso una brutta storta… Dopo una pausa per verificare l’entità della cosa, si è ripartiti tenendolo in mezzo al gruppo e verificando che riuscisse a tenere il passo. Per fortuna nulla di grave ed ora il meritato riposo è nel mezzo di una natura incontaminata e selvaggia presso il Rifugio Boffalora, nella Valle D’Egua a 1700 mt di altitudine.

Ci si sta conoscendo sempre di più; racconti e chiacchiere di vita volano via tra battute e appassionate confidenze di cosa si vuol fare “da grandi” o cosa si è già fatto, di quanto queste esperienze siano la carica giusta per affrontare le fatiche dello studio o del lavoro, delle incertezze su un futuro che da quassù appare più tinto di rosa…

Leave a Comment